Invader: Il Mondo in 8 Bit.

Invader è un artista urbano e writer francese, che come ci suggerisce il suo nome e la creazione delle sue opere, trae ispirazione dalla grafica in 8 bit del videogioco arcade “Space Invaders” del 1978.

La sua tecnica è molto simile a quella degli antichi mosaici. Il writer posiziona tanti tasselli colorati vicini tra di loro, in modo da creare personaggi o dettagli appartenenti al mondo del gaming.

Dal 26 Gennaio fino al 3 Settembre, se sarete a Parigi, vi consigliamo di passare, tra un drop di Supreme e l’altro, al Le Musée en Herbe  e di gustarvi visivamente la sua mostra dal nome “Hello, my Game is…”.

Il motivo della sua mostra è quello di far avvicinare anche i più piccoli al mondo della Street-Art, tant’è che i soggetti preferiti delle sue opere sono Pac-Man, Super Mario, Tetris, Star Trek e molti dei personaggi appartenenti al mondo animato Disney e Warner Bros.

Invader è solito nascondere i suoi mosaici nelle città di tutto il Mondo, le sue opere non sono mai posizionate in modo random, ma dietro ogni luogo c’è sempre uno studio e diverse motivazioni.

Se non volete viaggiare fino a Parigi, ma volete comunque intraprendere una ricerca dei suoi lavori, vi suggeriamo di recarvi sia a Ravenna che a Roma dove si celano alcune delle sue creazioni.

Inoltre vi lasciamo il link con la mappa dove potete trovare indicate tutte le città dove l’artista ha lasciato il segno.

Buona ricerca da parte di IOBI!