Le cinque migliori release del mese: maggio 2019

Anche maggio è passato e, indubbiamente, è stato il mese più interessante di questo 2019, almeno fino a ora! L’hype si è tagliato con il coltello e L a volontà sono volate! Ecco, quindi, la nostra rubrica dedicata alle cinque migliori release del mese: maggio 2019.

5 – Nike Mars Yard Overshoe Tom Sachs
La scarpa ha raccolto pareri contrastanti. La terza sneaker nata dalla collaborazione tra Nike e Tom Sachs, è però sicuramente un prodotto insolito e, quindi, interessante. La release, che da mesi veniva rimandata, è stata anche oscurata dalla sua vicinanza con l’uscita di un’altra Nike molto importante, la Air Jordan I di Travis Scott. L’idea dietro il design è quella di creare una calzatura cool che però fosse adatta alle peggiori condizioni atmosferiche. Indubbiamente la costruzione ed il look sono stati ispirati dagli indumenti degli astronauti – fatto che rende difficile il suo utilizzo nella vita di tutti i giorni. Essendo realizzata da un artista, la Overshoe può essere considerata “opera d’arte contemporanea” e come tale si sa, ad alcuni piace, ad altri no.

4 – ASICS x Sneakers Freak Gel LYTE III “Tiger Snake”
Noi lo continuiamo a dire: ASICS si sta facendo sotto. Ecco l’ultima collaborazione nata dal brand nipponico che si sta ritagliando uno spazio tutto suo nello snaeker game. La scarpa prende ispirazione da un serpente australiano e sfoggia un upper panel in pelle marrone con accenti rosa. La qualità e l’attenzione ai dettagli sono come sempre on point e, ulteriore segno distintivo ASICS, l’immancabile special box lascia senza fiato.

3 – Nike Air Jordan IV OG “Bred”
Il team del brand Jordan si sta impegnando negli ultimi anni a realizzare versioni retro più simili alle originali, dopo le III “Black Cement” e le svariate colorazioni OG di Jordan I, il 4 maggio sono state rilasciate le Nike Air Jordan IV OG “Bred”. Che dire, la scarpa la conosciamo tutti, una vera e propria leggenda per gli appassionati. La release è stata massiccia, rendendo possibile a tutti il cop. La colorazione classica e semplice rende la sneaker molto versatile e facilmente abbinabile.

2 – Nike Air Jordan I SB Pack “Defiant”
Con il progressivo aumento d’interesse verso la linea SB da parte degli appassionati, nell’ultimo periodo abbiamo visto crescere anche il numero di uscite. Il pack “Defiant” – collaborazione tra Jordan e SB – vede la rivisitazione di un concetto già usato qualche tempo fa: una sneaker che, man mano che viene usata, rivela un secondo strato con una colorway diversa. La scarpa è stata pensata per gli skater ma l’hype alle stelle l’ha resa il sogno di molti. Il pack comprende due colorazioni: la “New York to Paris” – che da grigia e nera diventa rosa e grigia – e la “Los Angeles to Chicago” – che sfoggia i colori dei Lakers e dei Bulls.

1 – Nike Air Jordan I “Travis Scott”
Sicuramente questa è stata una delle più anticipate release dell’anno. Attraverso una strategia di marketing ben realizzata, l’interesse dietro a questa Jordan I è stato talmente alto che trovare un termine di paragone rimane difficile. Forse ancora più attesa della “Chicago” in collaborazione con Off-White, la Travis Scott era stata distribuita in anteprima in quantità limitatissime attraverso un accesso esclusivo in USA. Grazie alle quantità non esageratamente limitate e a innovativi metodi di release come quelli adottati da One Block Down, BSTN o FootDistrict, non è stata solo un sogno ma anche realtà per numerosi fortunati appassionati.

Qual è stata la vostra release preferita? Cosa siete riusciti a prendere? Fatecelo sapere sui nostri canali social!
Questa era la nostra classifica, non ci resta altro che darvi appuntamento al prossimo mese per le migliori uscite di giugno e auguravi tanti bei cop!