Rivelate le sei Sneakers vincitrici del contest “NIKE ON AIR”

Il concorso Nike ON AIR ha finalmente decretato le sei Sneakers vincenti.

L’Air Max 97 è stata la silhouette più gettonata tra i concorrenti di quest’anno, infatti ben tre creativi hanno deciso di reinterpretare questo modello: Jasmine Lasode ha ottenuto il maggior numero di voti per la sua “London Summer of Love” 97 con la quale celebra il trionfo di colori caratteristica dell’estate, poi ritroviamo il designer Cash Ru e la sua Air Max 97 “SH Kaleidoscope” che riflette la sua idea di Shangai e delle nuvole nel cielo e infine Gwang Shin che ha rielaborato lo stesso modello di sneaker improntandolo però alle insegne a neon della sua città d’origine, da qui deriva anche il nome della sua 97: “Neon Seoul”.

Gabrielle Serrano e Yuta Takuman invece, hanno reinventato altri due modelli, l’Air Max 98 e l’Air Max 1. La Serrano nella sua Air Max 98 “La Mezcla” presenta le diverse tonalità di carnagione che si mescolano indipendentemente da etnia o background culturale.

Takuman dal suo canto ha deciso di fare sua l’Air Max 1, da lui denominata “Tokyo Maze” in onore della sua città di origine e dei suoi labirinti urbani di metro.

Risultati immagini per Air Max 1 “Tokyo Maze”

A completare il gruppo ritroviamo Lou Matheron che ha conquistato i fan con la sua innovativa interpretazione del nuovo modello Nike, l’Air VaporMax Plus. Con questa sneaker “Paris Works in Progress”, la creativa con la passione per la fotografia ha deciso di ricreare i colori e i materiali dei cantieri parigini.

Risultati immagini per paris work in progress nike on air
A luglio i sei vincitori si recheranno nel quartier generale di Beaverton in Oregon, per sviluppare i primi progetti fisici delle loro creazioni, vedendo così realizzate le loro opere e i loro sogni.