#FreeIuter

Siamo stati al “Drop” della collezione di Iuter x Chef Family ecco cosa è successo…

Milano, 2 Aprile 2016, appena arrivati ci rendiamo conto di trovarci su di una scena del crimine. La scientifica e la polizia ha delimitato l’area. Quello che doveva essere il lancio di una nuova Capsule Collection tra il noto brand italiano street Iuter e la collaborazione dello Skateboarding Team Chef Family si tinge di rosso; o meglio di Rosso e Verde.

Ed è su questi colori che il crimine è stato compiuto.

Il 1 Aprile il noto marchio di moda Gucci, tramite i propri legali invia una E-mail dove intima Iuter di non vendere ne esporre la collezione. Motivo? La trama utilizzata per decorare i capi di  abbigliamento rimanda in maniera simile ai colori della maison che, essendo essi un marchio registrato non possono essere riprodotti o rielaborati.

Tutto fa presagire che la festa venga annullata e che il malcontento aleggi.

Ma no!! al contrario ci ritroviamo in un clima di festa. La collezione non c’è ed è tutto censurato; ma non sono riusciti a censurare la voglia di divertirsi e di fare festa. Tra birre è collezione Spring/Summer le persone accorse si divertono e chiacchierano.

Vi è comunque la voglia di comprendere se la collezione uscirà mai e perché, anche se pur consci di utilizzare colori e stoffe protette da Copyright, la produzione sia avvenuta lo stesso.

Ma poco importa il gusto di fare festa e di vivere una giornata all’insegna della allegria e dello streetwear ha la meglio.

Sicuramente le parti cercheranno di trovare un accordo e noi attendiamo con ansia novità a riguardo.

Lo streetwear deve essere libero! #FreeIuter #FreeChef

[divider]galleria[/divider]