Burberry Spring/Summer 2020: l’evoluzione dell’eleganza britannica

Nel Troubador White City Theatre di West London è andata in scena la collezione Burberry Spring/Summer 2020 intitolata “EVOLUTION”.

Ospiti di eccellenza come Dua Lipa, Naomi Campbell e Carla Bruni si adagiano su morbide poltrone di fronte ad un muro fatto di specchi a pochi minuti dall’inizio dello show. Lo specchio si alza mostrando la passerella dall’effetto arrugginito. In mezzo al teatro un enorme sistema audio accompagna i modelli sul catwalk.

Burberry Spring/Summer 2020

Il gusto Vittoriano, da sempre amato dal designer Riccardo Tisci, rende omaggio all’epoca in cui è stata fondata la maison nel 1856.

Lo stile britannico invade la passerella grazie agli inconfondibili trench, agli abiti eleganti ben strutturati e con le camice stampate oversize. La maison corre attraverso ogni sfumatura e personalità immaginabile, sia femminile che maschile creando un connubio perfetto tra bellezza classica e street style dandone un volto nuovo ed una nuova vita.