Entrupy, l’app che scopre le borse fake

L’economia del falso ha un nuovo rivale: si chiama Entrupy non è un supereroe in calzamaglia, o una bibita energetica, ma una app che stabilisce l’autenticità delle borse di lusso.

Il mercato della contraffazione negli USA si caratterizza più per canali di vendita piuttosto che di produzione: i confini costieri sono considerati zone calde per il traffico di prodotti falsi. Gli aereoporti di New York e Newark ed i porti di Baltimore e Savannah sul lato orientale degli Stati Uniti; mentre sul versante occidentale si ritengono punti nevralgici il porto di Seattle e quelli di San Francisco e Long Beach in California.

Il mese scorso, nell’arco di un solo giorno, la polizia doganale e delle frontiere degli Stati Uniti ha denunciato il sequestro di 5.300 merci contraffatte, tra cui 1.263 borse false. Nel 2017, i sequestri totali di borsette e portafogli sono stati valutati a $234.451.926 USD.


Il 55% delle merci contraffatte o piratate sequestrate tra il 2014 e il 2016 era di provenienza cinese. Anche altre economie asiatiche come l’India, la Malaysia, il Pakistan, la Thailandia ecc. sono importanti produttori di merce falsa. […] Tra gli hub della merce contraffatta hanno un ruolo considerevole Hong Kong, Singapore e gli Emirati Arabi Uniti: lì i prodotti contraffatti arrivano in container e vengono poi suddivisi in pacchi per essere inoltrati – via posta – verso il loro Paese di destinazione.” analizza il Sole 24 Ore.

Per far fronte al commercio del falso, è stata creata Entrupy, fondata nel 2012, è una app che si concentra su borse di lusso. Attualmente è in grado di verificare 15 marchi diversi, tra cui Balenciaga, Chanel, Dior, Fendi, Gucci, Hermès e Louis Vuitton. Durante il processo di autenticazione guidata, il sistema di intelligenza artificiale raccoglie una serie di immagini basate su circa 500 punti dati per borsa per determinare se l’articolo è autentico o meno. Un risultato viene annunciato entro quattro secondi, il sistema ha dimostrato una precisione del 99,1 %.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Check out the full interview with our CEO, Vidyuth Srinivasan, in the August issue of @esquiresingapore

Un post condiviso da Entrupy (@entrupy) in data:


Entrupy sarà esposto a maggiori opportunità di collaborazione con organizzazioni governative, rivenditori, negozi online e persino rivenditori di terze parti nella speranza di combattere il fiorente mercato della contraffazione.