Soulland Spring/Summer 2020: il ritorno in passerella dopo 5 anni
adidas_Ozweego_Header

Soulland è tornata in passerella dopo cinque anni con la collezione menswear e womenswear, per la prima volta, alla settimana della moda di Copenaghen per la Spring/Summer 2020.

Il brand ha realizzato una collezione ispirata alle espressioni dei pedoni, dopo aver studiato il “power of walking” in varie capitali europee. Il passo e la camminata di ciascun pedone racconta una storia unica, e Soulland ha voluto raccontarla attraverso i capi che hanno sfilato nel suo quartiere, Frederiksberg.

View this post on Instagram

Soulland SS20 show at St. Thomas Plads in our beloved Frederiksberg.⁠ ⁠ Direction: @silasadler @jacobkamppberliner @mathildemaalouf Styling and casting: @cclante⁠ Hair and Make-up: @lasbas⁠ @agentur_cph Jewelry: @trinetuxenjewelry⁠ Music: Svend Jacob Pedersen⁠ @silasadler Production: @Soulland Team⁠ Press: @agencyvcph⁠ Photography: @imvictorjones⁠ @dark_white Videography: @marcusrickettslind @buhl__shit @polopede1 @theismortensen @mikedevoss Mathias Nyholm⁠ Location: St. Thomas plads, Frederiksberg Special thank you: @laerkebagger @aceandtate @drmartensofficial @soundboks @nikesb @gasolinegrill @olufs_is @ivyleecopenhagen Marie Andreas Uma Morris Augusta⁠ And The City of Frederiksberg⁠ ⁠ #soulland

A post shared by S O U L L A N D (@soulland) on

In passerella è stata inoltre presentata una nuova collaborazione Nike SB. In seguito alle versioni Dunk Low Pro e Dunk High Pro del 2017 “FRI.day Part 0.2, la collaborazione Spring/Summer 2020 offre una Nike SB Blazer Mid in pelle di serpente con suola bianco sporco, lacci fantasia, linguetta in schiuma OG e un esclusiva tongue tab in pelle bianca e rossa.

Tra i pezzi di punta della collezione ci sono un pigiama floreale coordinato, una bowling shirt con patch heat-map, una camicia di raso giallo chiaro e una giacca di pelle grigia martellata. La collezione è ricca di pezzi sartoriali morbidi e ampi e una varietà di camicie estive.

La collezione donna è stata sviluppata da Mathilde Maalouf, che ha sfruttato la piena apertura creativa per creare “un’estetica senza compromessi” per il futuro dei capi femminili di Soulland. Come afferma Silas Adler, direttore creativo di Soulland, “l’intervento di Mathilde come direttore del design e lanciare la nostra collezione femminile è una benedizione. Ha dato al marchio e alla collezione nuove dimensioni“.

Di seguito uno sguardo a tutti i look che hanno sfilato in passerella.