Versato il brevetto per Atc-Denim: arrivano i denim ibridi in casa Nike

Versato il brevetto per Atc-Denim: arrivano i denim ibridi in casa Nike

Proprio il mese scorso è stato dichiarato nuovamente il marchio di abbigliamento più prezioso al mondo. Ma Nike decide di sorprendere nuovamente il suo pubblico, versando il brevetto per un nuovo jeans (Atc-Denim), ibrido interamente di loro produzione.

Infatti, sembra proprio che abbia preso vita un nuovo progetto nella casa americana Nike.
Fonti certe ci informano di un versamento di brevetto avvenuto proprio questa settimana riguardante lo Atc-Denim.

Di cosa parliamo? Di jeans – jogging, studiati e ideati per l’utilizzo quotidiano.

A detta di Mark Parker (CEO Nike) questo progetto va ad alimentare il flusso continuo di innovazione che scorre in casa Nike.

Ma cosa ci dobbiamo aspettare? Stando alle parole del suo portavoce: “Una grande innovazione”.
Tutto parte dal materiale, un denim con alta tenacia, in grado di gestire l’umidità ma allo stesso tempo dalla componente elastica. Questo però non toglie nulla alle zone “prestazionali”, ovvero nelle zone del quadricipite, polpaccio e femorale si presuma esserci un cambio di materiale per favorirne la comodità (senza ridurre le prestazioni del muscolo). Nelle zone più “deboli” quali es. ginocchio, invece, saranno presenti imbottiture per assorbire gli urti.

Già da adesso Nike dispone di una piccola scelta di denim ideati per gli skater, ma con questo nuovo progetto ci sarà da aspettarsi sul mercato uscite veramente innovative. Dimentichiamo i vecchi 501 levi’s? Tranquilli, ci pensa Nike a dare un nuovo volto all’indumento più usato di sempre.